La voce

la voce

 

Da quando la mamma è in ospedale, Tobia non riesce a dormire da solo.  Ogni sera la sua camera da letto sembra trasformarsi in un covo di mostri, che lui, armandosi di coraggio prova a combattere.
Il più delle volte però fugge spaventato ma non sconfitto nel letto del suo papà, che lo accoglie senza fare domande.

Solo quando la mamma tornerà a casa, la paura svanirà e l’equilibro in famiglia sarà ristabilito.